martedì 17 marzo 2015

Faccia finta che è già Primavera

Foto: Ahmad Faizal Yahya - https://www.flickr.com/photos/afaizal

Per ritrovarsi perfetti, ormai non si aspetta più la bella stagione: i ritocchi estetici di alcune star, benchè talmente impercettibili che solo qualche anima maligna e invidiosa poteva notare, quest'anno sono arrivati in largo anticipo sulla Primavera.

Uma Thurman, attrice (Pulp fiction, Kill Bill 1-2, Un marito di troppo...)

Come dimostrano queste immagini, è evidente che si tratta solo di lievi variazioni di make-up. Eppure c'è qualche malizioso che grida addirittura all'uso del Botox, la famigerata tossina che si inietta per modellare gli inestetismi. Ma pensa te!

Diego Maradona, allenatore di calcio (ex calciatore)

Personalmente non ho nulla da obiettare; mi chiedo solo se abbiano previsto eventuali crisi d'identità collaterali, nonchè la reazione dello yorkshire al rientro a casa, che anzichè fargli le feste potrebbe sfoderare le zanne.

Renée Zellweger, attrice (Jerry Maguire, Il diario di Bridget Jones, Miss Potter...)

E comunque anch'io sto pensando di rifarmi. Devo solo trovare una ditta di calcestruzzi a buon prezzo...


DOC

3 commenti:

Santa S ha detto...

Non sembrano più loro... delle maschere. Mi vengono in mente le nostre Virna Lisi e Claudia Cardinale, la bellezza è anche invecchiare!

mari da solcare ha detto...

Mah, caro DOC, credo che le iniezioni di botulino e il lifting dopo i 40/50/60 siano la nuova frontiera (evolutiva?) ... In ogni caso marcano oggi la differenza tra ricchi e poveri, potenti e anonimi. Sospendo il giudizio. Credo sia legittimo limitare i danni dell'invecchiamento; comunque tra il nuovo faccione di Maradona e il vecchio mi pare più dignitoso quest'ultimo. Ma ti confesso che invidio un poco Madonna che a 57 è ancora perfetta. Non solo ovviamente perchè è bella di suo, ma perchè ha uno stuolo di persone e di tecniche estetiche che glielo consentono. Un abbraccio.

Pippicalzelunghe ha detto...

Caro Doc non ti preoccupare se vuoi per la ditta chiamerò i miei amici, quelli che hanno restaurato la mia casa.
Io invece cambierò pettinatura mi colorerò i capelli il voglio arcobalenosi, mi truccherò futuristicamente, mi vestirò d'arte povera conccettualmente, e dato ghe abito vicino a Venezia mi presenterò alla biennale come scultura vivente di megalomania alla faccia di queste riffattone !!!
(qualunquemente anche la Mannoia si è sottoposta a qualche ritoccozzo).
Buon restauro !!!