lunedì 5 gennaio 2015

Senza 'e te


Pino Daniele, Napoli 19 marzo 1955 - Roma 4 gennaio 2015




DOC

4 commenti:

mari da solcare ha detto...

Confesso che Pino Daniele non era il mio cantante preferito. Ma la sua morte prematura mi dispiace davvero. La sua voce e le sue canzoni mancheranno a tantissimi. Un abbraccio.

Santa S ha detto...

Per uno strano caso, da ragazzina mi portarono ad un concerto di Pino Daniele. Uno dei primi concerti a cui andai, difficile dimenticarsene. Come l'amore che aveva per le sue chitarre. Un caro saluto.

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Amo l'ultima che hai scelto, "Quando". E' struggente ascoltarla adesso...

DOC ha detto...

@Maruzza - Capì da subito ciò che la Musica merita: passione e attenzione alla qualità, e in questo si è davvero distinto, mettendocele tutte anche quando molti suoi colleghi svicolavano su strade più commerciali. Grazie per la tua compassione. Ri-abbraccio.

@Santa - Andò così anche per me: mi ci portarono che avevo appena 11 anni, e ne conservo ancora un carissimo ricordo. E poi i suoi primissimi brani valgono più di tutta la produzione che è seguita... Buona serata, grazie per il commento.

@Vele - Concordo appieno, canzoni come questa lasciano il segno. Spero però che si sia sbagliato, spero che il Paradiso esista e che l'abbia accolto. Ciao, un abbraccio.