martedì 12 aprile 2011

Pencil full of lead




UNA MATITA PIENA DI MINE

Ho un lenzuolo per il mio letto
E un cuscino per la testa
Ho una matita piena di mine
E dell’acqua per la gola
Ho dei bottoni per il cappotto
E vele per la mia nave
Molto più di quanto non mi servisse prima

Ho soldi nel contatore
E un termosifone a due barre
Oh adesso sta diventando più caldo
Sta solo diventando più dolce
Ho le gambe sulla sedia
E una testa piena di capelli
Faccio parte di una band
E ho le scarpe ai piedi

Ho uno scaffale pieno di libri
E la gran parte dei denti
Due paia di calze
E una porta con il lucchetto
Ho del cibo in pancia
E un bollo per la mia televisione
E niente mi farà deprimere

Niente mi farà deprimere

Ho una bella chitarra
E le ruote alla macchina
Ho la maggior parte dei mezzi
E le sceneggiature per le scene
Sono in giro
Sto per urlare
Ho una fiera piena di chiacchiere
Ma meglio ancora
Del cibo in pancia
E un bollo per la mia televisione
E niente mi farà deprimere

Niente mi farà deprimere, no

Ma meglio di tutto
Ho la mia piccola
Ma meglio di tutto
Ho la mia piccola

E’ incredibilmente bella
E dice di essere tutta mia
E niente mi farà deprimere

Ma meglio di tutto
Ho la mia piccola
Ma meglio di tutto
Ho la mia piccola

E’ incredibilmente bella
E dice di essere tutta mia
E niente mi farà deprimere



Paolo Nutini

2 commenti:

Mari da solcare ha detto...

dr. Peter: mi permette di gioire della sua fugace apparizione nel web, seppur dedicata al fedele Captain?!!
Stia bene. Grazie della deliziosa canzoncina.
A presto.

Vele Ivy ha detto...

Bentornato... anche se per una breve toccata e fuga.
Il mio gnometto è stato molto contento di ritrovarti fra i suoi commentatori ;-)