venerdì 26 novembre 2010

La donna che c'è in me


Mamma guarda "Avatar 3D" al cine

Mi guardo allo specchio
lo specchio mi guarda
mi dice «sei vecchio»
con voce bugiarda:
lo sa troppo bene
che appena m'incanto
rivedo le scene
del mio primo pianto.

Scordare non posso
l'amore materno,
ancora lo indosso,
mi scalda l'inverno
d'una vita donata,
ricevuta, mai resa,
cresciuta e curata
senza alcuna pretesa.

In quel riflesso
intravedo mia madre,
sotto un cipresso
l'amor di mio padre,
d'un rosso cero
accendo la fiamma,
d'amore sincero
l'amor mio per la mamma.


DOC

5 commenti:

Mari da solcare ha detto...

Mi sono commossa. Dai un bacio per me a tua madre. Davvero!

Charmless Man ha detto...

Credo sia il post più bello che tu abbia scritto in queste pagine.
Che cuore la mamma con gli occhiali 3D! ♥

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Maria - Detto da una mamma vale il doppio: così mando un bacio a lei e uno a te. Buona Domenica.

@Charmless - Lo credo anch'io, una volta tanto vincono i sentimenti buoni. Happy Sunday, Captain.

Gabriella ha detto...

Ciao Doc,

che sorpresa questi meravigliosi versi, intensi di affettoun dono speciale per una madre.

Buona settimana

Gabriella

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Gabriella - Beh, visto il successo estendo la dedica a tutte le mamme, nella speranza che non siano ricordate solo a Maggio, nella ricorrenza della loro festa. Grazie del commento. Ciao.