martedì 30 novembre 2010

Anno nuovo in vista.
Oroscopi? No, grazie

I panettoni nei supermercati, gli spot pubblicitari a tema, gli addobbi nei negozi, gli articoli per il presepe, gli alberi di Natale, i giochi pirotecnici... Di anno in anno, in questo periodo, veniamo rapiti sempre più in anticipo dall'atmosfera natalizia e di fine anno "grazie" ad aggressive campagne pubblicitarie e insidiose strategie di vendita. Ma chi più si affanna nel precedere gli agguerriti concorrenti di questa scapicollante rincorsa sono sempre i produttori di calendari e i propinatori di oroscopi. Ed è su quest'ultima categoria che vorrei oggi soffermarmi.

Premetto che non li biasimo, cosa non si farebbe per tirare a campare, soprattutto in quest'epoca; e poi le caratteristiche dei segni zodiacali non le hanno mica formulate loro, le hanno semplicemente ereditate e si limitano a farne un'articolo di vendita. Ma se i loro potenziali "clienti" fossero tutti come il sottoscritto, avrebbero cambiato mestiere da un pezzo.
Confesso che se mi capita un quotidiano tra le mani mi diverto anche a leggerlo, l'oroscopo, e talvolta riscontro sorprendenti analogie con la mia situazione (lavoro, salute, denaro, amore...); ma su di me ottengono lo stesso effetto di una vignetta: che faccia sorridere o meno, voltata quella pagina ne resta poco o nulla. E ti spiego perché.

Alla base del mio scetticismo vi è il principio stesso su cui si basano gli oroscopi, segno per segno. Sappiamo che ognuno dei dodici simboli deriva dalla rispettiva costellazione dello Zodiaco. Ciò significa che qualcuno, nel passato ha associato alle costellazioni, unendo i puntini come nei giochi enigmistici, la sagoma e quindi il nome di qualcosa di reale, allo stesso modo in cui a volte, guardando le nuvole, assegnamo loro la forma di un animale o altro. Prendiamo ad esempio la rappresentazione dei primi tre segni, e vediamo come essi derivino dal tracciato che unisce il relativo gruppo di stelle: 


In definitiva, l'associazione è: composizione di stelle > forma > nome costellazione. Fin qui tutto okay. Ma evidentemente non bastava. Allora gli astrologi cosa si sono inventati: hanno suddiviso l'anno solare in altrettanti periodi, e via con un'altra associazione. Quindi adesso avremo: composizione di stelle > forma > nome costellazione > periodo dell'anno. E l'uomo? Già, mancava una connessione con l'essere umano, da sempre "al centro dell'Universo". Presto fatto: composizione di stelle > forma > nome costellazione > periodo dell'anno > data di nascita. Sì... ora sembra che ci siamo. Considera che te l'ho fatta breve, senza contare "ascendenti", "congiunzioni" e quant'altro: in realtà, su quegli scarabocchi in cielo è stata architettata una vera e propria filosofia che ha proseliti in tutto il pianeta.

Ma non è ancora questo il punto. Il fatto che gli astri influenzino il destino degli uomini potrei anche mandarlo giù (come una medicina amara), ma di certo non l'idea che un essere umano possa assumere le caratteristiche di un soggetto idealmente tracciato attorno ad un gruppo di stelle. E' farsesco, ad esempio, che con la forma della bilancia si faccia riferimento alla giustizia (tipo "Forum") o ad una tendenza all'equilibrio: se anzichè una bilancia, in quella composizione ci avessero visto un paio di gambe? Se tanto mi dà tanto, gli avrebbero dato il nome di "gambe" e i nati sotto quel segno sarebbero stati persone "con i piedi per terra", o avvezzi a scalciare! E se ci avessero visto un secchio? Le persone in questione sarebbero state dei secchioni!?


Invece pare proprio che le divinazioni degli astrologi siano imperniate su tali concetti. Ho cercato "Oroscopo" su Google, ho visitato alcuni siti, e ne ho avuto la conferma. Guarda ad esempio le associazioni tanto ovvie quanto inverosimili riportate qui (fonte "Oroscopi.it", il primo della lista, ovvero tra i più quotati, ma negli altri la cosa non cambia):
ARIETE - Le persone nate sotto il segno dell'Ariete sono creative e altamente adattabili, ma sono anche impetuose e testarde.
TORO - La caratteristica pregnante di questo segno è la forza. Le persone nate sotto il segno del Toro sono testarde di natura, è difficile far cambiare loro idea.
GEMELLI - Una caratteristica predominante dei Gemelli è la dualità della loro natura e mentre i casi di sdoppiamento della personalità sono relativamente rari, la mente dei gemelli esprime sempre contraddizioni.
CANCRO - Le discussioni lo logorano, le critiche lo feriscono e come il granchio si rintana nel suo guscio.
LEONE - Il Leone è il segno dell’esuberanza, denota una grande personalità e un destino da capo. (Sì, re della foresta... n.d.a.)

Etc. etc. Insomma, per quanto mi possano affascinare le stelle, preferisco credere ad altre favole. E comunque, non essendo un esperto astrologo, può darsi che le informazioni in mio possesso o i miei ragionamenti siano errati. In questo caso, ti prego, smentiscimi: ne sarei davvero felice.


DOC

24 commenti:

gattonero ha detto...

Bella disamina.
Gente che campa sparando fesserie a raffica ce n'è a iosa: come sia possibile nel 2010, non lo capisco.
Li paragono a quelli che 'curano' i tumori con lo sterco di capra.
Millantatori, truffatori, che vivono sulla credulità di gente ingenua.
Ed è questa ingenuità che proprio non riesco a capire, appunto negli anni duemila.

Mari da solcare ha detto...

Giorni fa ho assistito alla presentazione del libro di un neuropsichiatra, dott.Claudio Maddaloni (ha anche un sito)"Le stelle di dentro": libro che ipotizza connessioni tra gli astri e gli stati psichici e fisici delle persone (sulla base dell'astrologia vedica). Faccio outing: da ragazzina mi sono interessata di astrologia, ho ancora un tomo enorme di un astrologo famoso (giocavo a indovinare i segni delle persone che conoscevo...). Poi ho lasciato perdere. Anche perchè le sirene della razionalità hanno attirato anche me. Che dire? Come dici giustamente, gli oroscopi dei giornali sono grandissime cavolate, scritte per vendere di più. Che poi ci possa essere una qualche connessione tra macrocosmo (stelle, pianeti, elementi chimici, etc.) e microcosmo (noi esseri umani) non lo escluderei del tutto. A proposito: che segno sei?!! Riprendo il gioco da ragazza: escluderei, intanto, pesci e ariete (lo so che rischio di essere cancellata dai blog amici!)

SaraHermit ha detto...

E pensare che mi Paolo Fox mi faceva simpatia..
:D

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Gattonero - La causa penso che risieda nel bisogno sempre maggiore che abbiamo di aggrapparci a qualcosa, che siano oroscopi, gratta e vinci, maghi, ovvero qualsiasi cosa che possa migliorare la nostra situazione in declino. In un anacronistico ritorno alle origini, l'uomo si è attorniato di finti dèi, oggi più che nelle ere tribali. Ed è triste riscontrarlo soprattutto nelle realtà più povere, culturalmente ed economicamente parlando: come si dice, «piove sul bagnato». Grazie della visita. Ciao.

@Maria - In quanto parte dello stesso Universo, non metto in dubbio che ci sia una relazione anche tra stelle ed esseri umani, scientificamente e "poeticamente" parlando. Per quanto riguarda il mio segno, posso dirti che per ora ci hai azzeccato; ma per la prossima volta, che dici di provare a spararne uno, anzichè procedere per esclusione? La sfida è aperta... ;) Come sempre grazie per l'arricchimento. Ciao.

@Sara - Ah! Ah! Ah! XD Sei mitica. Non vedo l'ora di rileggerti nelle tue "stanze". Per ora un abbraccio.

Mari da solcare ha detto...

Posso, intanto ecludere, anche capricorno e cancro?!...

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Ok, te lo concedo, ma solo per questa volta :) Come bene intuisci, l'uomo che vola pazzo non ha nè corna nè chele... Ciao

Mari da solcare ha detto...

Un'ipotesi ce l'avrei. Il tuo segno potrebbe essere compreso tra questa quaterna: gemelli - leone- vergine- sagittario.(come vedi mi sto giocando.... la reputazione)

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Wow! Ottimo. Ma la strada ora sarà più tortuosa: sappi che se sbagli non rivelerò mai più a quale segno tra i restanti "appartengo". E gli scienziati della terra continueranno a chiederselo, finchè scoppierà una guerra tra le fazioni astrologiche, e allora tuoni e fulmini e... Scusa, mi ero lasciato prendere la mano. Good luck

Mari da solcare ha detto...

A questo punto, caro Peter, bisogna che consulti la mia sfera di cristallo (che sonnecchia, impolverata, in un antro nascosto).
Concedimi qualche ora di tempo. E poi, si sa, la notte porta consiglio.
Bye, bye. Buona notte!

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Devo dire che nel frattempo mi hai stupito: non ti conoscevo sotto questa bizzarra veste, che a quanto vedo indossi molto bene. Mi hai divertito... Buonanotte

Mari da solcare ha detto...

Mumble, mumble. Mi sia concesso, intanto, il riconoscimento della difficoltà della prova. Al rush finale, mi aiuta(va)no le caratteristiche fisiche della persona. Ma, tranne qualche foto lontana (e un superbo cappello!) io non ti conosco.
Non ho ecluso vergine e gemelli (governati da Mercurio, secondo la "tradizione"), per quanto di "mercuriale" possiedi: la passione per i viaggi, per il ragionamento, la curiosità intellettuale, la voglia di mettersi in gioco. La tua metafora del volo. Non ho escluso leone e sagittario (segni di fuoco), perchè hai un calore, una "solarità" tipica di questi segni. E poi leone e sagittario sono molto legati alla madre.
Visto che non puoi essere 4 segni insieme (ma due si: uno il segno di nascita, l'altro il cosiddetto ascendente...), escluderei intanto vergine. Tra i 3 restanti (se non ho clamorosamente sbagliato),...ancora del tempo.
Però non vale: non ho nessun aiuto ... dal pubblico o da casa.

Mari da solcare ha detto...

In quanto alle mie vesti, bizzarre e molteplici, ricorda che sono una donna dai tanti nomi. E che vivo in terra siciliana, dove Pirandello ci ricorda che siamo uno, nessuno e centomila. E poi, grazie anche al tuo blog, posso giocare e far risuscitare le mie tante anime. Quando siamo bambini, non abbiamo forse mille potenzialità? Poi, da grandi, dobbiamo mettere da parte, tagliare, mortificare...

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Maria - Diamine, non avevo intenzione di scatenare la psicopedagogista contro Peter Pan. Beh, me la sono cercata. Confermo la tua restrizione ai 3 segni restanti, ma niente aiutino. Posso dirti solo che se cerchi elementi fisici, dando un'occhiatina a QUESTO POST potrai trovare tracce di mani (comprese ossa interne) e lunghi capelli. Buona fortuna, Maruzza, Maria, Mariù, Margherita, ecc.

Mari da solcare ha detto...

Dopo la scuola, i piatti lavati, l'ex cucciolo accompagnato agli scout, i libri acquistati, il vino degli amici degustato ... posso tornare maghetta.
Leone=segno regale per eccellenza. Tende a imporsi, a primeggiare.Se sei leone, non ne hai gli eccessi. Solo la splendida (!!)criniera.Gemelli=segno di aria: doppio, mercuriale, versatile. Ideale per uno che vola pazzo.Sagittario=segno di fuoco come leone, ma meno intenso. Segno di un adulto che rimane un pò bambino, nell'anima. Cosa conosco di te, veramente: la tua creatività. Estrosa, dirompente. Ma sei anche capace di un grande controllo. Escludo sagittario. (però, anche se sbaglio, un premio di consolazione lo chiedo lo stesso)

Vele/Ivy ha detto...

Ma la cosa più assurda è che tutto il genere umano possa essere raggruppato in 12 categorie! E che l'oroscopo del giorno, per es. del leone, vada bene per TUTTI I LEONI DEL MONDO!! E che è, viamo una vita fotocopia?

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Maria - No no! Nessun premio di consolazione! Ci hai visto bene anche stavolta. Ma se continui così temo che dovrò bocciare le mie considerazioni sugli oroscopi :( In realtà, per quanto io ne dica, stranamente il mio segno coincide molto con le mie attitudini. Ottimo lavoro, comunque, in un modo o nell'altro, se vincerai, otterrai un premio. Promesso.

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Vele - E' infatti una logica contorta. Ma da come sta prendendo sempre più piede rispetto a quella razionale, magari finisce che gli "scemi" (metaforicamente parlando) siamo noi. Saluti e buon week-end sotto il segno del... divertimento. :) Ciao.

Mari da solcare ha detto...

@Vele/Ivy: tranquilla. La tradizione astrologica (ammesso che abbia un fondamento) riconosce l'individualità irriducibile di ogni essere umano. Gli oroscopi dei giornali sono enormi cavolate.
@Peter: sospiro di sollievo...A questo punto. Urge l'ultima consultazione delle mia sfera. A domani!

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Maria - E se domani... (mi viene in mente la canzone).
Ho in serbo un premio per una vincitrice che - sono sicuro - non mi deluderà. Sonni tranquilli

Mari da solcare ha detto...

Caro Peter, i segnali che ho captato mi portano a escludere leone. Oserei ipotizzare che ... sei dei Gemelli. Un abbraccio.

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Maria - SQUILLI DI TROMBE! RULLI DI TAMBURI!! LA RISPOSTA E'... ESATTA!!! Complimentoni, Maria, anche se non avevo dubbi sui tuoi poteri mentali e non. A breve riceverai il premio promesso. Grazie da tutto lo staff, ovvero il solito io. Buonanotte, per ora...

Mari da solcare ha detto...

La maghetta ripassa dopo un... mare di tempo: ne è passata di acqua sotto i ponti, dallo scorso dicembre...
Mi sa che, prima o poi, dovrò cimentarmi per indovinare il tuo ascendente!
Scusa, scherzavo! Vado a nanna di gran corsa. Buona notte. Lieta di ritrovarti!

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

Tutta quell'acqua sotto i ponti... la signora senza qualità ha fatto appena in tempo a scansarsi, per fortuna. Che le stelle ti siano sempre favorevoli, maghetta. Buona notte.

Doctor Peter and Mister Hook ha detto...

@Maruzza - Gemelli con un anno in più... E allora, questo ascendente? Solo tu puoi svelare l'arcano... (a dire il vero non lo so neanch'io.)